Quello che si fa oggi, domani sarà ancora adeguato?

Esattamente come avviene in Natura, le imprese e le professioni sono inserite in un ambiente dinamico, in continua trasformazione.

Come ci ricorda la teoria dell’evoluzione, se i cambiamenti sono sufficientemente lenti, ogni specie ha la possibilità di passare da una forma all’altra senza particolari traumi, adattandosi.
Questo inizio millennio, però, ha portato cambiamenti nel mondo del lavoro di imprevista intensità e varietà; da una parte si creano nuove opportunità e nuovi business, ma le continue modificazioni fanno aumentare anche instabilità, disorientamento, rischio.

Le organizzazioni sentono il bisogno di dotarsi di metodi e strumenti per “gestire” il cambiamento, affiancando agli obiettivi classici nuove attività di aggiornamento, verifica, miglioramento in continuo delle proprie attività.

Accompagnare le organizzazioni nella gestione del cambiamento è il mio lavoro.